Belvin

Quando sorpassi, ma Ella è ferma, La Subida, ti chiedi perché non frenare. L’agenda impone però ancora qualche chilometro, tiro-dritto, direzione Slovenia. Goriška Brda scrive il manuale, centinaia di metri, pochi, dal confine di Plessiva. Ecco Belvin, è mezzogiorno, lo staff sta indossando la casacca, tutto prenotato a livello di un panorama-paradiso con, sorpresona, campo…

Frico sotto il lago

Congelato un post difficile da calibrare su locale top risultato non all’altezza delle attese, lookande sale fino ai 1600 di Malga Pramosio. Attraversata la foresta, e completata in scioltezza l’andata al e ritorno dal lago Avostanis, si pranza in agriturismo-rifugio di ampi spazi, anche esterni. Vietato prenotare. Chi prima arriva occupa i tavoli. Soluzione non…

Pizza Duomo

Già in passato il viandante era sbarcato in locali milanesi meritevoli di memoria. Stavolta lo fa in treno andata-ritorno in giornata piazzando, tra l’adrenalina dei trecento della Treviglio-Brescia e la piadina trenitalica, una pizza come deve essere. Locale con Duomo lontano un amen, Di Gennaro offre prezzi che il Duomo pare in cartolina tanto sono…

Maremma (maiala)

In versione toscana back-to-back da un anno all’altro, lookande si spadella in bassa Maremma (maiala). Luogo di locali ben distinti dai cugini di Firenze e Siena, in provincia di Grosseto glorificano l’acquacotta, il piatto nazionale del territorio, una zuppa di verdure miste sospese su pane abbrustolito con accompagnamento di uovo in camicia. Piatto rivedibile –…

Che Quinto

Lookande riprende il suo viaggio in un locale di Udine in cui i circoli di fighetti radical chic (cit.) e i fascisti (Villari) si sono sempre mescolati. L’ansia di chi vince e di chi perde per 280 voti di scarto scatena pugili groggy di cui il viandante, dall’alto, si disinteressa. La vicenda è ben spiegata…

Stupore

Lookande credeva di saperle tutte e invece si ritrova in un ristorante-galleria. Colori più che piatti, sapori misti-nuovi-puri. Non ogni portata entusiasma, ma ogni portata intriga. Siamo da Elliot, a Manzano. Panorama osservato varie volte quando il locale fu bambino, ma ci troviamo ora nella sezione aggiunta, pure albergo e centro benessere, oltre a una…

Cappuccino e brioche

Da Nando è un tornare a casa. Ma c’è sempre la chicca. Stavolta è quel tocco di Addome, che Ivan mima e poi fa appoggiare su uno spruzzo di cappucci rossi. Poco prima c’era stato il cappuccino salato: la seconda volta, l’invenzione appare ancora più geniale. Della sfilata di cinque-antipasti cito anche la Rosa di…